CORSO SU "PROGETTAZIONE STRUTTURALE DELLE SCAFFALATURE METALLICHE" della durata di 7 ore

  • Data inizio Corso

    14.12.2018

  • Sede del Corso

    VARIAZIONE SEDE. Il corso si svolgerà a Padova c/o Centro di Formazione STS, Via Romana Aponense 116 c/o centro civico comm.le Il Borgo

  • + Outlook

    Reminder SMS

    ISCRIZ. CHIUSE

CORSO SU "PROGETTAZIONE STRUTTURALE DELLE SCAFFALATURE METALLICHE" della durata di 7 ore

L'EVENTO E' ORGANIZZATO CON EUROCONFERENCE

ADVANCE BOOKING: Per iscrizioni che perverranno fino a 10 giorni prima dell'inizio del corso è possibile usufruire di uno sconto del 30% inserendo il codice SIC2018 nel campo "Coupon sconto" che troverete nel form di iscrizione. Quota intera Euro 130,00+IVA, Quota scontata Euro 91,00+IVA.

Il corso è valido per l'aggiornamento in tema di sicurezza (RSPP/ASPP, Coordinatori, Lavoratori etc...)
CFP Ingegneri riconosciuti
Trattandosi di corso abilitante, Architetti e Geometri potranno procedere con il riconoscimento dei Crediti tramite autocertificazione/autoriconoscimento

Destinatari

Le scaffalature metalliche sono strutture in acciaio complesse e non convenzionali per la cui progettazione si applicano norme tecniche specifiche (un’ulteriore sessione del corso è dedicata specificamente alla progettazione antisismica).
Il presente corso illustra i contenuti della EN15512:2009 e della sua attuale bozza di revisione (prEN15512:2016), con riferimento alle modifiche più importanti introdotte sui metodi di prova e sulle formule di verifica dei componenti, e la loro applicazione pratica per la progettazione strutturale delle scaffalature industriali metalliche.
E’ indirizzato ad ingegneri e tecnici con orientamento strutturale che intendono approfondire l’argomento, sia come progettisti che come periti, verificatori o collaudatori. Approfondimenti ed esempi applicativi sono concentrati sugli scaffali tipo portapallet, ma si presenteranno anche alcuni esempi di progettazione di tipologie di scaffalature ad esse riconducibili, in termini di schemi statici e costruttivi, ad esempio push-back e shuttle.

Durata

La durata è di 7 ore

Programma

Breve inquadramento normativo e tipologie strutturali

Riferimenti legislativi
Norme tecniche
Classificazione delle scaffalature
Sistemi di stoccaggio e tipologie strutturali di riferimento
Schema di gestione delle attrezzature di immagazzinaggio UNI-EN15635
Basi della progettazione: schemi statici e parametri caratteristici

Schema statico in direzione longitudinale
Schema statico in direzione trasversale - schemi di tralicciatura
Collegamenti e modellazione delle caratteristiche - connettore corrente-montante
Eccentricità
Interazione tra montanti e tralicciatura nel comportamento della spalla
Problematiche relative ai sistemi di controventamento in direzione longitudinale
Classificazione del telaio – sensitività agli effetti del 2° ordine
I carichi: tipologie e rappresentazione

Accessori e protezioni
Peso proprio
Peso specificato delle unità di carico
Imperfezione iniziale
Azioni da movimentazione orizzontali: azioni sulla spalla e sui correnti
Azioni da movimentazione verticali: Azioni sui correnti e sui connettori
Azioni accidentali – urti dei carrelli
Tabelle di portata
Prove sperimentali e determinazione dei parametri di progetto

Risultati sperimentali, correzioni e derivazione dei parametri di progetto
Prove di compressione sul montante
Prove di flessione sul connettore
Prove sulla piastra di base
Prove di taglio sulla spalla
Altre prove
Rapporto di prova
Esempi di analisi numeriche

Classificazione del telaio – sensitività agli effetti del 2° ordine
Problema della torsione
Confronto tra scaffalatura controventata e non controventata
Scaffalatura push-back
Scaffalature autoportanti
Esempi di verifiche

Analisi e verifica del corrente
Verifiche a pressoflessione del montante
Verifica degli elementi del sistema di controvento verticale
Stabilità globale
Docente: Barbara Orsatti
Ingegnere - SCL Ingegneria strutturale

Settori

Richiedi Informazioni